Ladies and Gentlemen…Welcome to Pitti Immagine Uomo n.93!

Ladies and Gentlemen…Welcome to Pitti Immagine Uomo n.93!

Ok: Londra ha alzato il sipario sulle tendenze del prossimo anno, ma è qui, in quel di Firenze, che si detta la moda maschile e dunque, signore e signori, benvenuti al Pitti Immagine Uomo n.93!

La rassegna, della durata di tre giorni, prevede una serie di eventi in varie e prestigiose location del capoluogo toscano, a partire dalla Fortezza dal Basso con uno spazio espositivo di ben 60000 mq.

1230 marchi di cui 541 stranieri: il PittiUomo è decisamente la piattaforma della moda maschile!

Pitti Uomo n.93: appuntamenti da non perdere

Gucci Garden e Pitti Awards

Piazza della Signoria, Palazzo della Mercanzia: pensate soltanto al valore storico artistico di questo luogo. Ebbene, sappiate che proprio ieri, è stato inaugurato il Gucci Garden, che ospiterà lo store per articoli in produzione unica, il ristorante, curato dal tristellato chef Michelin Michele Massimo Bottura, e lo spazio espositivo diretto dalla curatrice Frisa.
Ovviamente – e dico ovviamente con molta tristezza – l’evento era su invito privato. Ma per l’anno prossimo ci conto, eh?! 😀

Gucci Garden Pitti Immagine Uomo n.93

Gucci Garden

Parlando di eventi importanti non posso non menzionarvi la celebrazione dei 200 anni di Brooks Brothers, compleanno che sarà celebrato proprio a Pitti Immagine Uomo n.93. L’evento si è tenuto oggi – 10 Gennaio – a Palazzo Vecchio, e la curiosità è davvero tanta: parliamo di un brand nato nel 1818, una merceria di famiglia che ha plasmato lo stile americano e che ha prodotto abiti per ben quaranta presidenti U.S.A!

E come dimenticare la camicia non-stiro e il colletto button-down?! Beh, scusate l’emozione, ma qui parliamo di classici, di storia della moda! Insomma, il Pitti Immagine Awards – andato a Brooks Brothers – direi che era meritatissimo!

index2

Pitti Immagine Uomo n.93: presenze e ritorni

Tra i grandi marchi,  Lumberjack, Superbike e i fratelli Rossetti, di ritorno al Pitti dopo un breve periodo di assenza. Aeronautica Militare, con una delegazione delle Frecce Tricolori, ha presentato i suoi capi, casual ma dal tocco chiaramente militare, le cui linee, vestibilità e tessuti sono assolutamente ottimi. E ancora Roy Rogers, l’inossidabile e mai tramontata Replay e Belstaff – a cui  sono affezionatissimo – che festeggerà con un evento i settant’anni del Trialmaster Evolution, la storica giacca modello di punta del brand inglese. Ovviamente evento privato anche per Belstaff 🙁

Belstaff Trialmaster jacket Pitti Immagine Uomo adpfashionstyle

Trialmaster jacket by Belstaff

Domani, 11 Gennaio, vi segnalo l’apertura della nuova boutique di Moncler, mentre Valentino sarà in via de’ Tornabuoni per la presentazione della Capsule collection VLTN primavera-estate 2018-19.

Insomma, per essere al Pitti Immagine, bisognerebbe avere il dono dell’ubiquità e riuscire ad essere ovunque in ogni frazione di secondo, ma pian piano ce la faremo!

A presto!

 

 

 

 

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *