fbpx

Dove andare a capodanno: le mete più gettonate

dove andare a capodanno 2018

Dove andare a capodanno: le mete più gettonate

OK, è definitivo: siamo davvero agli sgoccioli. Abbiamo pochissimi giorni per decidere cosa fare o dove andare a capodanno, se fiondarci su tavole imbandite a cui seguono balli e drink in locali alla moda, o volarcene altrove, magari continuando a crogiolarci nelle incantevoli atmosfere natalizie.
Personalmente appartengo alla seconda categoria, quelli del”prendiamo un treno, un aereo, o un qualsiasi mezzo e andiamocene a scoprire il mondo”, perciò ecco a voi una breve  lista di alternative per tutti i gusti.

 

Dove andare a capodanno: a zonzo per l’Europa.

Direi che una destinazione semplicemente perfetta – specie per chi ama il freddo – è Amsterdam, magica città olandese che, date l’ineccepibile organizzazione e la dimensione assolutamente contenuta, permette di essere visitata in tre o quattro giorni.
Musei – Van Gogh e Rijksmueum tanto per citarne un paio – ristoranti, pub, arte, storia e tradizioni: ad Amsterdam non manca nulla e per la sera del 31 feste, eventi, concerti e divertimento sono garantiti!

amsterdam dove andare a capodanno adpfashionstyle travel

Amsterdam – Rokin

 

Altra meta nordica da considerare, sulla scia della “collega” olandese, è Copenhagen, tanto piccolina quanto deliziosa. Una passeggiata per l’Amagertorv in direzione del suggestivo Nyahvn; una visita all’Assistens Kirkegaard, dove i più affezionati potranno visitare la tomba dello scrittore Hans Christian Andersen: insomma, anche nella capitale della Sirenetta c’è da fare e vedere a volontà.
E poi, se la vostra sete di viaggio non dovesse placarsi, vi suggerisco una gita a Malmö: niente paura, non ci sono aerei o lunghe tratte, bensì un treno che da Copenhagen attraversa l’Øresund in mezz’ora conducendovi direttamente in terra svedese.

 

Nyhavn Copenhagen

Copenhagen – uno scorcio del Nyahvn

 

E a chi rifugge il freddo nordico proporrei sempre Barcelona, Madrid e Lisbona: divertenti, entusiasmanti, calorose e mai noiose!

Dove andare a capodanno: viaggiatori intercontinentali.

Se parliamo di viaggi oltreoceano, la prima cosa che mi viene in mente è New York che, a parte la famosissima celebrazione dell’anno nuovo in Times Square – e se optate per questa armatevi di guanti e cappelli – pullula di bar e rooftop dove festeggiare il nuovo anno. Tuttavia,  se avete voglia di riporre i cappotti e indossare infradito e costumi…beh, Miami e Caraibi fanno al caso vostro.
Sole, mare, relax, caldo e party in ogni dove!

Exuma Bahamas adpfashion style dove andare a capodanno

Bahamas – potrete raggiungere questo fantastico arcipelago con venti minuti di aereo da Miami

A tal proposito vi segnalo le offerte di WOW Air, una nuova low cost che ferma in Rekijavik e che congiunge l’Europa agli USA a prezzi stracciatissimi!

Ciascuna di queste mete potrebbe anche essere un buon regalo di Natale – o un ottimo autoregalo – se siete a corto con la fantasia o avete esaurito le idee.

E Alessio? Beh, io sono abbastanza “girandola” ma per me il capodanno perfetto è una baita con amici, buon cibo, vino e tanta neve fuori…insomma, come nel video Last Christmas del buon George Michael – scomparso purtroppo lo scorso anno – un evergreen, un brano di quelli che ti lasciano voglia di assaporare il Natale, il Capodanno, gli amici e vivere allegramente; perchè poi capodanno è questo, un addio al vecchio e un ben arrivato al  nuovo anno, in pace, allegria e armonia.

E allora buon anno, ovunque voi andiate!

 

 

 

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *